Posted on Category:Giochi per neonati per gruppi di età

Attenzione ai giocattoli neonati che fanno troppo rumore!

giocattoli neonati

Tra giocattoli high-tech che fanno rumore e orsacchiotti parlanti, i genitori possono scegliere tra giochi di «nuova generazione»! Ma questi giocattoli sonori favoriscono davvero il risveglio dei bambini e soprattutto si adattano al loro udito?

 

 

I giocattoli sono parte integrante della vita dei bambini: si divertono con loro, sviluppano i loro sensi e la loro immaginazione. Ecco alcune informazioni per stare tranquilli quando si sceglie un giocattolo «nuova generazione».

L’udito, il primo senso che si sviluppa nei bambini

Già nel grembo di sua madre, il feto reagisce ai suoni e in particolare alle voci dei suoi genitori e dei suoi cari. È grazie a questi stimoli esterni che l’udito si svilupperà nello stato fetale. Oltretutto, «l’udito è il senso più maturo alla nascita di un bambino«spiega Emmanuel Devouche, docente presso l’Istituto di Psicologia dell’Università René Descartes.1

Questo è il motivo per cui vediamo spesso bambini che fanno rumore sbattendo i giocattoli l’uno contro l’altro. «Tutta la stimolazione è importante per sperimentare il suono», aggiunge Emmanuel Devouche. Ma sebbene i suoni siano necessari per il risveglio del bambino, Non va confuso «suo» e «rumore».

 

Segui la tua gravidanza settimana dopo settimana

La differenza tra suono e rumore

Un suono è un vibrazione acustica percepita dall’orecchio. Quando i suoni diventano fastidioso per l’orecchioallora parliamo di rumore. L’udito di una persona può essere danneggiato da vari fattori, incluso il rumore. Senza dimenticare il rumore causato dal rumore, soprattutto se abiti in un appartamento, e che può diventare molto fastidioso per te o per i vicini.

Ogni anno, i produttori offrono giocattoli sempre più innovativi e “rumoroso”ecco perché è importante adattare gli standard di sicurezza ai nuovi giocattoli sonori. La comunità europea ha compreso questo problema stabilendo nuove regole di sicurezza neluna direttiva europea 2009/48/CE.2

Il suono prodotto dai giocattoli, un aiuto per il risveglio?

Finalmente, sapendolo i suoni sono essenziali per il risveglio del bambino e le norme sulla sicurezza dei giocattoli si stanno inasprendo, possiamo acquistare giocattoli sonori per i nostri bambini senza paura? Purtroppo, la risposta è sempre no, perché la vigilanza è ancora necessaria.

È essenziale leggere attentamente le istruzioni di sicurezza su scatole di giocattoli. Alcuni sono difficili da applicare, ad esempio quelli che consigliano al bambino di non portare il giocattolo vicino alle orecchie. Dato che un bambino dimentica rapidamente questi consigli, deve essere sorvegliato durante la manipolazione di tali giocattoli. Usati con cura, i giocattoli sonori possono quindi contribuire allo sviluppo del bambino.

 

Stimolare l’udito di un bambino in altri modi

Se i giocattoli sono una fonte di risveglio sonoro quando vengono dosati e monitorati, ricorda che i suoni stimolanti possono provenire da fonti diverse dai giocattoli. Infatti, in passato, era richiesta l’audizione dei bambini dai suoni dell’ambiente familiare. “Le voci artificiali non sostituiscono le voci naturali che sono di ottima qualità”, conclude Emmanuel Devouche. Sarebbe quindi un peccato se la nuova generazione di giocattoli si sviluppasse a scapito della comunicazione all’interno della famiglia.

Quindi, non esitate a suonare o raccontare storie imitando le voci, cantare canzoni, mettere su musica o persino creare un teatro di marionette… Qualsiasi stimolazione sonora “naturale” permetterà al tuo bambino di svegliarsi mentre gioca!